Notizie.it logo

[Video] - Come chiamare Soccorso Stradale

Spot soccorso stradale Carrozzeria De Gregorio

Ci sono diversi modi per fare intervenire il Soccorso Stradale, ma bisogna mantenere la calma, gestire la situazione e comporre un numero di telefono.

Potrebbe capitare di rimanere con l’auto in panne e dover fare intervenire il Soccorso Stradale, sia che si è fermi in autostrada che in strade di paese o di città. La cosa fondamentale in primo luogo è cercare di mantenere la calma se l’auto si ferma oppure se si avvertono problemi e cercare quanto più possibile, di “rifugiarsi” in una zona che sia il meno pericolosa possibile, ossia in corsia di emergenza, possibilmente nelle apposite piazzole, se si è in autostrada, o ai margini della strada qualora si stia percorrendo una strada urbana o extraurbana.

Il Soccorso stradale può intervenire ovunque, ma è importante innanzitutto capire dove si è fermi, il luogo in cui ci si trova. Non basta il paese oppure la sigla dell’autostrada, ma bisogna avere un riferimento quanto più possibile preciso. In autostrada ad esempio vi sono dei cartelli (su quasi tutta la rete autostradale), collocati centralmente che indicano il chilometro e il centinaio di metri (espresso in numero romano): è così quindi che si dovrebbe prendere l’indicazione, appuntarla e tenerla pronta quando si chiama il Soccorso Stradale.

Più si è precisi, prima arriveranno i soccorsi. Altro riferimento autostradale sono i numeri dei ponti che si incontrano (cartelli marroni con la scritta bianca sempre collocati tra le due carreggiate) e altro dato importante è indicare la direzione di marcia, magari ricordando l’uscita autostradale precedente.

Più difficile è quando ci si ferma in paese oppure su strada extraurbana. Qui basta segnarsi il paese in cui ci si trova e la via. L’ideale sarebbe indicare la strada, ma spesso queste non riportano le indicazioni, o se ci sono sono molto rade. Diversamente invece è la situazione sulla strada extraurbana, la cui segnaletica è più simile a quella autostradale.

Una volta che si sono raccolte visivamente queste informazioni, si compone il numero di telefono. Quale? Diciamo che sono molte le compagnie di assicurazione che hanno una convenzione con il soccorso stradale e spesso, se chiamato tramite loro il servizio è gratuito (pagato cioè dall’assicurazione stessa).

E’ dunque importante tenere a portata di mano il numero di emergenza dato dalla propria compagnia assicurativa per evitare così il salasso dell’intervento. Memorizzare il numero nel cellulare oppure tenere il tesserino nella documentazione di bordo sarebbe la cosa migliore.

Altro sistema è quello di rivolgersi direttamente ad ACI al numero 803.116 oppure ad Europassistance al numero 803.803, ma attenzione, perchè in questo caso la chiamata è gratuita, ma l’intervendo è a pagamento e il costo minimo supera la spesa di 100 euro. Se si è soci Aci il numero da comporre è lo stesso, ma ovviamente cambiano le tariffe.

Entrambi sono disponibili al servizio 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno.
Per gli automobilisti stranieri, in possesso di un telefono mobile con gestore estero, è in funzione un Numero Verde dedicato l’800.116.800.

In paese vi è un altro sistema che potrebbe contenere il costo, ossia chiamare il proprio meccanico di fiducia il quale, se in possesso di carro attrezzi, potrebbe venire a rimorchiare il veicolo in panne.

Tale servizio è disponibile anche presso moltissime carrozzerie.

Ultima possibilità è quella di rivolgersi al numerio di telefono di Soccorso Stradale offerto dalle case automobilistiche, le quali, come “premio fedeltà” qualora si facciano regolarmente i tagliandi presso la rete ufficiale, dà l’ausilio del servizio mobilità, ossia un servizio di soccorso sempre appoggiato ad Aci o Europassistance o Via, ma offerto dalla casa stessa.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
94.95 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora

Loading...