Notizie.it logo

[Video] - Come mettere gancio di traino

come montare gancio traino

L’installazione del gancio di traino sulla propria vettura è più complessa del previsto per le normative burocratiche a cui deve sottostare.

Che si tratti di un gancio fisso o a scomparsa, il processo di montaggio e di omologazione è obbligato e non semplice.
Il gancio di traino è un dispositivo che consente, una volta installato nella parte sottostante l’auto sul retro, il traino di carrelli o roulotte non superiori ad una certa massa, conforme a quanto prescritto dal libretto di circolazione.
L’installazione deve essere eseguita da un personale tecnico apposito e specializzato e successivamente vige l’obbligo di aggiornare il libretto di circolazione.

Innanzitutto alla Motorizzazione andrà presentato un modello compilato con allegata la dichiarazione di installazione a regola d’arte rilasciata dall’installatore stesso. Inoltre dovrà essere prodotta anche la documentazione tecnica relativa al gancio di traino, contenente i dati necessari per la verifica, con allegata fotocopia del libretto e le ricevute dei versamenti (25 euro alla Motorizzazione e 16 euro per l’imposta di bollo).

Sempre alla Motorizzazione si dovrà prenotare e svolgere il collaudo, a cui farà seguito la consegna di un talloncino adesivo da porre sul libretto di circolazione.

Non si può circolare su strada con un gancio traino senza omologazione, pena una contravvenzione da oltre 400 euro e il ritiro del libretto.

Restano solo alcuni orientamenti giurisprudenziali che si sono espressi contro la norma che considera il gancio traino come modifica strutturale all’auto. Un gancio di traino installato all’origine dal costruttore del veicolo non necessita di alcuna procedura e nemmeno del collaudo.
La legge prevede l’assicurazione al gancio di traino e anche all’eventuale rimorchio, sia esso un carrello o una roulotte. Questo non è altro che un’estensione alla polizza RCA base, calcolata generalmente secondo una maggiorazione del 5%, anche se alcune compagnie fanno rientrare tale estensione come trattamento commerciale, ricomprendendola nella polizza base.

Attenzione quando si acquista l’auto in concessionaria, perchè talvolta la scelta opzionale di un gancio traino in presenza di impianto gpl potrebbe essere impedita. A questo punto si può verificare se tale operazione è consentita aftermarket seguendo l’iter descritto in precedenza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche

Loading...