Notizie.it logo

[Video] - Quando fare la revisione auto

revisione dell’auto, codice della strada art 80
Quando fare la revisione auto
La revisione dell’auto è obbligatoria perchè i veicoli a motore durante la circolazione devono essere tenuti in condizioni di massima efficienza. Un’efficienza tale da garantire la sicurezza e da contenere il rumore e l’inquinamento.

Particolare attenzione viene posta ai pneumatici, alla frenatura, ai dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione, alla limitazione della rumorosità e delle emissioni inquinanti.

La revisione auto periodica mira quindi ad accertare il rispetto delle condizioni di sicurezza ed il mantenimento del rumore e delle emissioni inquinanti entro i limiti di legge.

La revisione può essere effettuata presso uno qualunque degli uffici della motorizzazione civile o presso le officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti comunemente dette “centri di revisione”.

Si parla comunque di una rete di oltre 8000 centri ai quali è possibile rivolgersi.

Costi

Presso un ufficio della motorizzazione civile bisogna compilare il modello MC 2100 in distribuzione presso gli uffici. Allegare l’attestazione di versamento di € 45,00 sul c/c 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici della motorizzazione civile) e prenotare la visita e prova del veicolo.
Presso una delle oltre 8000 officine autorizzate / centri di revisione. L’importo da sostenere è pari a a 66,88€ di cui 10,20 per diritti DTT e 1,78 per corrispettivo versamento.

Se la revisione delle auto ha esito positivo viene rilasciata un’etichetta adesiva che riporta l’esito appunto della revisione. Tale etichetta adesiva dovrà essere applicata sulla carta di circolazione negli spazi appositamente predisposti.

In caso di esito negativo si presentano invece due possibilità e il costo revisione ovviamente quantomeno raddoppierà.
– Se viene indicato il termine “ripetere” si devono effettuare le opportune riparazioni degli impianti indicati come non efficienti presso un meccanico di fiducia.

Effettuare poi una nuova revisione delle auto entro un mese.
– Se viene invece indicato il termine “sospeso” si devono effettuare le opportune riparazioni. Presentare una nuova richiesta di revisione delle auto per poter circolare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche

Loading...